The wedding
chronicles
Wedding TipsI dettagli che rendono un momento magico
Torna agli articoli

Matrimoni a tema

I più divertenti e di tendenza

Classici senza tempo e idee originali per matrimoni a tema per tutti i gusti

by Silvia Bortolotto

Sempre più divertenti e di tendenza, i matrimoni a tema, raccontano con naturalezza una storia – unica e originale – rappresentativa dei novelli sposi, della loro identità, dei loro gusti, dei loro interessi e desideri.

Una volta deciso il tema, esso conferirà con armonia il tono generale all’intero evento, guidando ogni decisione a seguire e definendo tutti gli elementi estetici e decorativi, come un filo conduttore. Dalla scelta della location allo stile delle partecipazioni, dagli abiti agli allestimenti, dai segnaposto alla torta nuziale, dalla nomenclatura dei tavoli alle bomboniere.

Abbiamo selezionato per voi microtemi sofisticati, classici senza tempo e idee originali per tutti i gusti, raggruppati in macro categorie, facili da  sviluppare, senza forzature, secondo la propria personalità.

Cover photo by deadline.com

Rustico

Photo by www.aucklandweddings.co.nz

Un macro-tema familiare e sognante, che si è fatto largo nell’industria dei matrimoni degli ultimi anni guadagnando un posto sul podio. Alla riscoperta della natura e delle piccole cose, si traduce in allestimenti semplici e boschivi: lucine a corda, spago, barattoli di vetro della marmellata e latta al posto dei vasi, contenenti fiori freschi di campo su tavoli di legno grezzo. Fienili chic e intimi, fattorie, giardini e spiagge, sono le location ideali per sviluppare questo tema.

Microtemi:

Eco Friendly

L’attenzione all’ambiente è la vera protagonista: dagli inviti mandati esclusivamente per email al cibo a km zero, dall’uso di soli materiali biodegradabili alla riduzione degli sprechi di energia.

Bohemian

Rustico con influenze nomadi e vintage, si accompagna di allestimenti e dettagli etnici: tappeti orientali, letti da giardino e tepee, acchiappasogni e ornamenti in macramé, coroncine di fiori con acconciature al naturale, abiti destrutturati e colori neutri.

Country

Stivali da cowboy, balle di fieno, cavalli e barbecue, in un ranch con Johnny Cash come sottofondo musicale, sono necessari per un matrimonio in perfetto stile country.

Provenzale

Alternativa rustica ma sofisticata, dalla tavolozza di tenui pastello, perfetta per un matrimonio in stile picnic tra coltivazioni e vigneti. Bellissimi i bouquet di lavanda profumati in alternanza ai fiori di campo.

Marino

Ideale per le tante coppie amanti del mare, che risiedono in una località costiera o pianificano un matrimonio di destinazione a picco sull’acqua, su uno yacht o sulla spiaggia, ai Caraibi come nel Mediterraneo. Un tema leggero e privo di fronzoli, nei toni dell’azzurro, dall’atmosfera spensierata e vacanziera, che si può sintetizzare con decorazioni in sabbia, corda, coralli e conchiglie, accompagnate ad un ottimo menù di pesce fresco, molluschi e crostacei.

Microtemi:

Spiaggia

Necessarie la bella stagione e una location con vista mozzafiato, ma appartata o privatizzabile, per un rito a piedi nudi sulla spiaggia senza interferenze, col solo rumore delle onde come base.

Tropicale

Colori vivaci e audaci come il verde smeraldo, il fucsia e l’arancio, flora lussureggiante fatta di palme e fiori esotici, unite ad un tocco vagamente selvaggio, sono ideali per un matrimonio in autentico stile tropicale.

Nautico

In primo piano il blu e il bianco, anche a strisce, abbinati a decorazioni come ancore, salvagenti e piccole barche a vela segnaposto. Il personale dovrebbe essere rigorosamente vestito con le candide divise da marinaio.

Favola

Photo by www.mattandashleyphoto.com

Romantici, magici e un tantino stravaganti – ispirati ad un’unica storia o insieme di elementi tratti da più fiabe – i matrimoni favoleschi sono i prediletti dai sognatori ad occhi aperti. Per ottenere quell’estetica da sogno volgete l’attenzione ad abiti principeschi e scintillanti, grandi composizioni floreali, sfumature pastello e metalliche, luci morbide, materiali preziosi, lampadari in cristallo (anche a cielo aperto) e tantissimi dettagli nostalgicamente infantili.

Microtemi:

Frozen

Amatissimo per i matrimonio invernali sotto la neve. Per un effetto “freddo” originale: luci blu, pavimenti in specchio e sculture di ghiaccio. Per intrattenere e stupire gli invitati scegliete invece cannoni sparaneve e spettacoli di pattinaggio.

Alice nel Paese delle Meraviglie

La perfetta cornice per questo tema è una villa dal giardino curato con labirinti di siepi. Molti gli elementi ornamentali con cui sbizzarrirsi: sveglie e orologi, tazzine e teiere, libri e chiavi, specchi e sedie non corrispondenti, carte da gioco come nomenclatura tavoli e prato come tovaglia. Al posto del bouquet da sposa, provate un bianconiglio!

Foresta Incantata

Tema onirico ideale per un ricevimento dopo il calar del sole, tra giardini selvatici o nella fitta boscaglia, al suono delle arpe e della natura, con migliaia di lucine appese agli alberi, ricorda una foresta incantata, regno delle fate.

Passato

Photo by lovebylife.com

Per gli animi “vintage”, nati in un’era sbagliata, studiosi del passato, amanti dell’arte e della letteratura, sono tante le epoche, i personaggi e le tendenze che hanno definito la storia, alle quali ispirarsi per il proprio matrimonio. L’importante è essere coerenti, dalla scelta della location che deve richiamare in linea di massima il tema, agli aspetti stilistici, che dovrebbero essere immediatamente riconoscibili dagli invitati.

Microtemi:

Art Déco

Scegliere il tema art déco, implica festeggiare nel grande stile tipico dei ruggenti anni 20 – alla “Great Gatsby” – con arredi dorati e geometrici, abiti scintillanti, fiumi di champagne, piume e intrattenimento musicale jazz dal vivo. Una palette colore minimal e d’impatto: bianco, oro, rosa cipria e nero. Puro sfarzo e glam d’altri tempi.

Antica Grecia

Se siete tra gli amanti dei miti e degli eroi classici, e pianificate di sposarvi in un luogo panoramico con vista sul mare, questo tema è adatto a voi. Giocate con drappeggi e dettagli oro, corone in alloro per gli invitati e grossi centri tavola colmi di frutta.

Medioevo

Tema interessante qualora sviluppato all’interno di un castello al solo lume di candela, con abiti pomposi, coppe di vino d’argento e addobbi carichi. Per lo spettacolo potreste ingaggiate acrobati e menestrelli, che potenzieranno l’atmosfera caratteristica.

Maria Antonietta

Un personaggio controverso che ha definito l’estetica di un’epoca, piuttosto facile da replicare: colori pastello e macarons, acconciature voluminosi e fiori misti a piume, oltre ai tavoli da gioco durante il party. Vi sentire subito alla corte di Versailles, assicuratevi solo di avere a disposizione una location sconvolgente che ne ricordi, anche vagamento, lo stile.